Storia

ASM SET S.r.l. nasce a seguito del Decreto Legge n. 164 del 23 maggio 2000 (noto come “Decreto Letta”) avente come oggetto la liberalizzazione del mercato del gas naturale a partire dall’ 1 gennaio 2003.

La conseguenza più immediata di tale decreto fu l’obbligo di separare la società che distribuisce il gas metano da quella che lo vende ai clienti finali.
ASM S.p.A., società interamente posseduta dal Comune di Rovigo, è stata tra le prime realtà nazionali ad attuare tale obbligo, creando “ASM Servizi Energetici e Tecnologici S.r.l.” il 10 luglio 2002.

Dal 1 gennaio 2003 i clienti gas di ASM S.p.A sono diventati clienti di ASM SET S.r.l. Nel settembre 2007 il Consiglio comunale di Rovigo ha deliberato di scegliere la proposta di alleanza strategica e integrazione industriale con Ascopiave. La multiutility di Pieve di Soligo ha, così, acquisito il 100% di Asm Dg, società di distribuzione, e il 49% di Asm Set, che si occupa di commercializzazione.

ASM SET ha potuto rivolgersi a tutto il territorio polesano e della bassa padovana, passando dai 23.000 clienti di partenza agli oltre 41.000 attuali.
Il mercato viene servito attraverso 5 sportelli (Rovigo, Adria, Lendinara, Castelnovo Bariano, Occhiobello), con un efficiente call center e attraverso personale preparato che visita regolarmente la clientela business.

Nel 2013 ASM SET S.r.l. approda anche sul libero mercato dell’energia elettrica, con offerte che permettono di risparmiare rispetto alle tariffe previste dall’AEEG. Con la fornitura di gas ed elettricità, l’azienda offre ai clienti un pacchetto completo, non solo di prodotti, ma anche di servizi all’utenza, ponendosi come società di riferimento per il mercato energetico locale.